giovedì 10 maggio 2012

Mini polpettoni ripieni di pesto e asiago e di prosciutto cotto e asiago


Ingredienti:
Basilico
Pinoli
Grana grattugiato
Olio evo
Carne macinata
Uova
Pangrattato
Aromi
Speck
Prosciutto cotto
Asiago

Procedimento:
Preparare il pesto frullando il basilico con i pinoli, il grana grattugiato e l'olio.




Preparare la carne impastandola con le uova, del grana, del pangrattato e aromi (io ho usato un mix di erbe di provenza).



Oliare dei pirottini (io ho usato quelli in alluminio).

Per i mini polpettoni ripieni di pesto e asiago coprire le pareti laterali dei pirottini con una fetta di speck.


Riempirli con la carne alla base e lateralmente, avendo cura di lasciare lo spazio all'interno per il ripieno.


Riempirli con il pesto


e con l'asiago tagliato a cubetti.


Chiuderli con della carne.


Per i mini polpettoni ripieni di asiago e prosciutto cotto riempire i pirottini con la carne alla base e lateralmente, avendo cura di lasciare lo spazio all'interno per il ripieno.


Farcirli con l'asiago tagliato a dadini e il prosciutto cotto.



Chiuderli con la carne e e ricoprirli lateralmente con del prosciutto cotto in modo di evitare la fuoriuscita di formaggio (ho dimenticato di fare la foto a quest'ultimo passaggio).


Cuocere a 180/200° per 20/40 minuti.
Non ho inserito le quantità perchè dipendono da quanti polpettoncini volete preparare e da quanto ripieno ci volete dentro!!
Io li ho serviti con delle patate al forno e ho usato prosciutto cotto e speck senza glutine.




57 commenti:

  1. Fantastici! Mi hai fatto ricordare che non faccio il polpettone da un po'...proverò questi :)

    RispondiElimina
  2. ma che bontà che hai preparato...brava !!

    RispondiElimina
  3. Viva il buon gusto!
    che bell'idea utlizzare i pirottini..diventano una simpatica monoporzione!!
    Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si presentano molto bene...grazie mille!! ^__^

      Elimina
  4. Ma che cosa vedono i miei occhi?! Delle squisite prelibatezze!! Bravissima cara! :-)
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa...sono molto golosa, credo si sia capito!!!

      Elimina
  5. Questa è un'idea meravigliosa!!!!
    Farò questi il giorno del mio fuori-dieta. Magari con un pezzettino di salsiccia all'interno. :)))

    ps: Posso chiederti come ti sei accorta di essere celiaca? Se ti va, è ovvio!
    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Che bell'idea, devono essere deliziosi con la salsiccia!!!
      Certo che puoi!!
      Allora, io sono stata male sin dallo svezzamento, nel senso che avevo sempre mal di pancia, rimettevo il cibo contenente glutine e naturalmente piangevo sempre, ma i dottori non facevano che dire a mia madre che ero isterica e non avevo nulla, quindi mia mamma per disperazione mi ha tolto i cibi che aveva capito che mi facevano male per 6 mesi e li ha reinseriti poco alla volta, mi sono un pò ripresa, ma stavo sempre male; tutta la mia infanzia la ricordo con terribili mal di pancia, dolori alle gambe, ero timidissima, mangiavo poco e niente e non assorbivo nulla, difatti ero magrissima.
      A 11 anni ho avuto un fortissimo mal di pancia, mi hanno portata al pronto soccorso, la glicemia mi era arrivata a 500, mi hanno fatto decine di prelievi e finalmente, messa in cura dal prof. Paone (gastroenterologo), lui ha subito capito che ero celiaca, solo guardandomi i denti, ho fatto le analisi (positive), la gastroscopia (positiva) ed ho subito iniziato la dieta.

      Elimina
    2. Io credo che farò dei controlli, perchè ho qualche dubbio. Anche se, scoprirlo a 27 anni, sarebbe un pelino in ritardo ! :)))
      Però, non si sa mai!
      Grazie!

      Elimina
    3. Che dubbi hai??? Hai qualche sintomo?
      Comunque si dice meglio tardi che mai!!!
      Di nulla!! ^__^

      Elimina
    4. sintomo unico: diarrea.
      Ho notato che è la pasta in particolare a scatenarmela.
      mi hanno detto di tutto: dalla colite, all'intestino irritabile,allo psicosomatico.
      Io so solo che ogni tanto ho degli attacchi di diarrea, con forti dolori addominali.
      ma non da sempre...diciamo negli ultimi 5 anni circa.
      Escludono la celiachia perchè non perdo peso (ho perso dei kg perchè sono a dieta. prima della dieta non perdevo peso). Ma conosco celiaci che non perdevano affatto peso, anzi, si gonfiavano.
      Quindi, siccome nessuno sa perchè ogni tanto ho questi attacchi,e non fanno altro che ripetermi che è stress (?!?) io a settembre inizierò i controlli per escludere la celiachia. di testa mia. eccheccavolo!!!

      Elimina
    5. Il fatto che non perdi peso non vuol dire molto perchè i sintomi non sono necessariamente gli stessi per tutti, tu hai ad esempio uno dei sintomi classici che io non ho mai avuto, anzi avevo il problema contrario (forse anche per questo non riuscivano a fare una diagnosi). Se fossi in te andrei comunque a fare le analisi per togliermi qualsiasi dubbio, fai benissimo a fare di testa tua e se hai qualche altra domanda non esitare a chiedere!!

      Elimina
  6. wow che belli e buoni! sono dei polpettoni a forma di cestini che si presentano davvero ottimamente! :)

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piacciono...cara Vale una ghiotta e bellissima idea che ti copierò al più presto!!!!!!!!Un bacione!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. una monoporzione che fa quasi da piatto unico, ma decisamente gustosissimo!!! la segno!

    RispondiElimina
  9. ma che bontà! Io cerco sempre ricette di polpette e polpettoni e le tue sono deliziose!!!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono un'appassionata di polpette e polpettoni...grazie!!

      Elimina
  10. ma che carini questi polpettoni monoporzione, un'idea da rubare :-P
    ciao.

    RispondiElimina
  11. sono carini! profumati e buonissimi mi pare!!
    baci♥

    RispondiElimina
  12. che simpatici i tuoi plpettoni in monoporzione, così farebbero bella figura anche in un bel buffet! Bravissima e golosissimo il ripieno

    RispondiElimina
  13. che belli vale!!!!
    ti copio l'idea!

    RispondiElimina
  14. Che bella idea! Sono capitata sul tuo blog per caso...e mi piace molto.Mi sono unita ai tuoi lettori.
    Se ti va vienimi a trovare sul mio blog http://dillo-cucinando.blogspot.it/
    Ciao
    Barbara

    RispondiElimina
  15. gustoso è dire poco...anche se solo per me (causa marito vegetariano :P) ma devo assolutissimamente farli!!! baciii :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Bè, in fondo non è un gran problema, sono monoporzione!!! Un abbraccio!

      Elimina
  16. Che buoni...ne vorrei uno per stasera a cena!!

    RispondiElimina
  17. Finalmente passo anch'io a trovarti...nonostante l'ora questi polpettoni mi hanno messo fame...complimenti...un abbraccio

    RispondiElimina
  18. wow, che goduria con il pesto!!!!

    RispondiElimina
  19. un modo molto molto più carino di presentare i polpettoni e i sapori che hai usato mi piacciono tanto! complimenti ;-) buon we ciauuuuu :-X

    RispondiElimina
  20. Valeeeeeeee io amo da impazzire polpette e polpettoni.. così in versione monodose e ripieni non li avrei mai pensati!!!! son gustosissimi.. complimenti per l'idea! baci e buon sabato! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, anche a me piacciono tantissimo!!
      Un bacio!

      Elimina
  21. M alo sai che è un'ideona???????bellissimi piccolini!!!!Brava davvero!!!un bacione e buon sabato

    RispondiElimina
  22. Che ideuzza intrigante!!!! Mi piace un sacco, proprio brava!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia questi polpettoni! Assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  24. da me c'è un premio che ti aspetta!

    RispondiElimina
  25. ma che carini, hanno proprio una bella forma e tutti con ingredienti che mi piacciono! bravissima. ciao

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a dal mio blog, lascia pure un commento!