lunedì 31 dicembre 2012

giovedì 27 dicembre 2012

Patate fondenti di Gordon Ramsay


Ingredienti:
Patate (possibilmente della stessa dimensione)
Sale Gemma di mare
Pepe
Olio evo
Burro In.al.pi.
Timo e rosmarino
Brodo vegetale 

Procedimento:
Sbucciare le patate, tagliarle a metà per la lunghezza, quindi salare e pepare la parte piatta.


Soffriggere le patate, cominciando dalla parte condita, in padella con olio, quindi aggiungere timo e rosmarino.




Dopo aver ben soffritto le patate da entrambi i lati unirvi una bella noce di burro.



Porre le patate in una teglia, cospargere di brodo e terminare la cottura in forno, tradizionale o a microonde; per controllare la cottura infilare la lama di un coltello nella patata.





La ricetta l'ho vista per la prima volta qui e ho poi cercato il video di Gordon Ramsay su Youtube.

A me sono piaciute davvero tanto!

lunedì 24 dicembre 2012

Buon Natale!


Auguro di cuore a tutti voi un Santo Natale!

Luca 2, 1-20 
Nascita di Gesù e visita dei pastori

In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando Quirinio era governatore della Siria.  Tutti andavano a farsi censire, ciascuno nella propria città. Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a Maria, sua sposa, che era incinta. Mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c'era posto nell'alloggio.
C'erano in quella regione alcuni pastori che, pernottando all'aperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande timore, ma l'angelo disse loro: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia». E subito apparve con l'angelo una moltitudine dell'esercito celeste, che lodava Dio e diceva: «Gloria a Dio nel più alto dei cieli e sulla terra pace agli uomini, che egli ama».
Appena gli angeli si furono allontanati da loro, verso il cielo, i pastori dicevano l'un l'altro: «Andiamo dunque fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere». Andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore. I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com'era stato detto loro.

mercoledì 19 dicembre 2012

Caserecce con prosciutto crudo e grana


Ingredienti:
Caserecce
Prosciutto crudo a listarelle
Grana grattugiato
Grana in scaglie/listarelle
Pepe
Sale Gemma di mare

Procedimento:
Cuocere la pasta in acqua salata che ci servirà successivamente.
Nel frattempo cuocere le listarelle di prosciutto in un padellino, fino a renderle croccanti, quindi metterle da parte.



Nello stesso padellino versarvi il grana grattugiato e aggiungervi acqua di cottura della pasta q.b. fino ad ottenere una crema.




Scolare la pasta e saltarla in padella assieme alla crema e al prosciutto.


Servire con scaglie o listarelle di grana e a piacere del pepe.




Ricetta presa da qui.

Ho provato questa pasta quando avevo da smaltire del prosciutto crudo e l'ho trovata davvero ottima...provare per credere!

lunedì 17 dicembre 2012

Premio Sunshine Award


Per questo premio ringrazio la carinissima Rò del fantastico blog Le Stagioni dei sapori, mi ha fatto tantissimo piacere riceverlo e lei è una persona dolcissima e una cuoca bravissima!

Regolamento del premio:
1. Includere il logo del premio in un post o nel tuo blog.
2. Rispondere a 10 domande su te stessa.
3. Nominare 10-12 bloggers favolosi.
4. Far sapere ai tuoi contatti che li hai nominati.
5. Citare la persona che ti ha nominato.

Le domande:
1. Colore preferito? Rosa.
2. Animale preferito? Gufi, gatti, cani, koala, delfini, bradipi, farfalle, panda...troppi!!!
3. Numero preferito? 8.
4. Drink preferito non alcolico? Chinotto, succo d'arancia.
5. Preferisci fb o twitter? Fb.
6. La tua passione? Cucinare, leggere, guardare film.
7. Preferisci ricevere o fare regali? Entrambe le cose!
8. Modello preferito? Gesù.
9. Giorno preferito della settimana? Sabato.
10. Fiore preferito? Rose, orchidee e gigli.

Dovrei assegnare questo premio a moltissimi blog che mi seguono sempre, ma (per sola mancanza di tempo) lo assegno a tutti coloro che commenteranno questo post!!



giovedì 13 dicembre 2012

Involtini di melanzane con caprino, rucola e prosciutto cotto


Ingredienti:
Melanzane
Olio evo
Prosciutto cotto
Caprino Mauri
Rucola
Sale Gemma di mare

Procedimento:
Affettare le melanzane, passarle nell'olio, quindi arrostirle in padella.






Tritare grossolanamente la rucola e mischiarla al caprino.




Preparare gli involtini mettendo su una fetta di melanzana il prosciutto, quindi una cucchiaiata di caprino, avvolgere e fermare con uno stecchino.






Il mio prosciutto cotto naturalmente era senza glutine.

lunedì 10 dicembre 2012

Risotto al gorgonzola


Ingredienti:
Burro
Cipolla
Riso 
Vino bianco secco
Brodo vegetale
Gorgonzola Mauri
Grana grattugiato
Pepe

Procedimento:
Soffriggere la cipolla con il burro.



Unire il riso e farlo tostare, quindi sfumare con il vino.



Fare insaporire, quindi unire il brodo caldo poco alla volta, fino a cottura ultimata.



Non appena il riso è pronto spegnere il fuoco e mantecare con gorgonzola e grana.



Servire con una spolverata di pepe.



Premio "Grazie a te!"


Ho ricevuto questo premio da Elisa del blog Per incanto o per delizia, la ringrazio tantissimo (con grande ritardo) per questo pensiero che mi ha fatto tantissimo piacere e consiglio a tutti di visitare il suo bellissimo blog!

Questo premio è stato creato da Donatella per ringraziare tutte le persone che ogni giorno seguono i suoi due blog.
Le regole sono:
1) Citare i nomi dei due blog da cui nasce l'iniziativa: Le amiche di Dona e 100 mani.
2) Donare l'omaggio ad almeno 1 blog. Il numero è libero perché non è possibile sapere quali e quanti sono i blog che occupano un posto speciale nelle vostre motivazioni personali.
3) Cercare di motivare la scelta: bastano poche parole, ma farlo è importante per chi riceve il premio.

Io ringrazio infinitamente tutte le persone che seguono il mio blog, le persone che lasciano commenti, quelle che hanno altri blog, ma anche quelle che passano in silenzio solo per sbirciare le mie ricette!

Voglio assegnare questo premio a 10 blog tra quelli che mi seguono: 

lunedì 19 novembre 2012

Cups to Grams

Questa è una tabella di conversione cups/grammi che ho creato, ve la metto a disposizione, potete sempre trovarla nella pagina dedicata sul mio blog...spero vi sia di aiuto!

mercoledì 14 novembre 2012

Tortino di patate con speck e asiago


Ingredienti:
1,5/2kg patate
300g asiago
200g speck
Sale q.b. Gemma di Mare
Olio evo q.b.
Erba cipollina q.b.
Rosmarino q.b.
Timo q.b.

Procedimento:
Tagliare le patate a fette sottili, a mano o con una mandolina.



Tagliare l'asiago a cubetti e le fette di speck a pezzetti.



In una teglia ricoperta con carta forno cominciare a comporre il tortino a strati: disporre sulla teglia le fette di patate, quindi condirle con poco sale e gli aromi.



Disporvi sopra mezza dose di asiago e speck.



Continuare alternando altri 2 strati e terminando con uno di patate, condirlo con sale, aromi e olio.



Cuocere a 200° per 30/40 minuti.



E' piatto davvero sfizioso e gustoso!

I miei ingredienti, come al solito, erano tutti senza glutine.

mercoledì 7 novembre 2012

Mini cannoli e bicchiere con creme di ricotta

Vassoio e pizzo Icookcake
                                         
Ingredienti:
Per le crema bianca al cioccolato
150g ricotta
2/3 cucchiai zucchero a velo
Cioccolato tritato (fondente o al latte) q.b.
Per la crema alla nutella
150g ricotta
1/2 cucchiai nutella
Inoltre
Scorze di cannoli
Savoiardi Glutabye
Latte
Zucchero a velo

Procedimento:
Setacciare la ricotta.

Per la crema bianca al cioccolato
Lavorare la ricotta con lo zucchero, quindi unirvi il cioccolato tritato.

Per la crema alla nutella
Lavorare la ricotta con la nutella.

Mettere le creme in 2 sac à poche e riempire le scorze dei cannoli, quindi spolverare con zucchero a velo.



Per il bicchiere, porre i savoiardi sul fondo, bagnarli con del latte, coprili quindi con una delle due creme, porvi sopra altri savoiardi, bagnarli con del latte e coprirli con la crema rimanente.



I miei ingredienti come sempre erano tutti senza glutine!

Premio Dardos




Devo ringraziare la mia cara Luna e il suo Barbapapà del blog I Barbapasticcetti per questo bellissimo premio che ho ricevuto, lei è una persona davvero speciale che in questi ultimi mesi mi ha fatto sentire il suo affetto nonostante la mia poca presenza nella blog-sfera e la ringrazio infinitamente per questo. Lei è una bravissima cuoca, i suoi dolci sono davvero fantastici e il suo carinissimo blog è curato con vero amore e passione, quindi vi consiglio vivamente di visitarlo!

Il premio "Dardos" è un riconoscimento creato dallo scrittore spagnolo Alberto Zambade il quale nel 2008 concesse nel suo blog Leyendas " El Pequeno Dardo" il seguente premio ai primi quindici blog selezionati da lui e dal quel momento il premio iniziò a circolare su internet. Secondo il suo creatore, questo premio vuole "riconoscere il valore di ogni blogger, per il suo impegno nella trasmissione di valori culturali, etici, letterali e personali". Esprimendo in ultima analisi la loro creatività, attraverso il suo pensiero rimane vivo innato tra le sue parole.

Le regole dicono che devo assegnare questo premio ad altri 15 blog, ma io voglio assegnarlo a tutte le blogger che passano di qui, che con amore curano il proprio blog e condividono le loro ricette, a quelle che mi lasciano con affetto commenti anche se io per ora non sono quasi mai presente...sentitevi libere di prendere questo premio perchè lo assegno a tutte voi!

martedì 30 ottobre 2012

Bara-tartine alla mousse di prosciutto cotto


Ingredienti:
Pancarrè tagliato a forma di bara
80/100g di formaggio cremoso (philadelphia, ricotta, robiola, ecc.)
50g prosciutto cotto
Olive nere

Procedimento:
Frullare il prosciutto e il formaggio fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi spalmarlo sul pane e decorare con delle olive nere tagliate a striscioline.

I miei ingredienti erano tutti senza glutine.

lunedì 29 ottobre 2012

Mummia di mozzarella e insalata


Ingredienti:
Sfoglia di mozzarella
Insalata mista
Olive a rondelle
Ketchup
rstel a rondelle

Procedimento:
Preparare l'insalata, tagliare la sfoglia a strisce e porla su un vassoio riempiendola di insalata e facendo attenzione a mantenere le proporzioni di una mummia! Alla fine nella parte della testa porre due mezze olive denocciolate e riempirle con del ketchup. Decorare con olive e rstel a rondelle.

Il ketchup e i rstel da me utilizzati erano senza glutine.




domenica 28 ottobre 2012

Dita di würstel


Ingredienti:
Würstel
Ketchup

Procedimento:
Praticare nei würstel dei tagli che simulino le nocche delle dita e una taglio per l'unghia, cuocerli in padella e cospargerli di ketchup.

würstel da me usati erano senza glutine.