lunedì 2 aprile 2012

Focaccine o Panini senza glutine


Ingredienti:
375g acqua
1 cucchiaino sale
50g olio
450g farina (Bi-aglut da 1kg o Nutrifree per pane)
1 bustina lievito di birra
1 cucchiaio zucchero

Procedimento:
Inserire gli ingredienti nell'ordine nella macchina del pane e avviare il programma di impasto e lievitazione.


Alla fine della lavorazione (la mia macchina del pane ci mette circa un'ora e mezza) l'impasto risulterà molto morbido, prenderlo con un cucchiaio e tuffarlo nella farina.


Quindi prenderlo con le mani dandogli la forma desiderata (nel mio caso una pallina), facendo cadere la farina in eccesso ed adagiarlo su una teglia ricoperta di carta forno.


Irrorare le pagnotte/focaccine di olio.


Lasciare lievitare per 2/3 ore.



Cuocere a 200° per 15/20 minuti.




Queste focaccine sono molto morbide e si mantengono per qualche giorno, io le ho anche preparate il giorno prima per portarle condite in gita e sono risultate ottime!

40 commenti:

  1. Immagino che bontà!!!!!!
    Complimenti!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. dalle foto sembrano molto soffici...brava !

    RispondiElimina
  3. Che buone queste focaccine,sembrano morbide! Una ricetta che proverò sicuramente!Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, provala e fammi sapere! A presto!

      Elimina
  4. Ma che bella ricetta!!! ciao mi chiamo Maria, complimenti per le belle ricette!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, è piacere conoscerti e grazie mille! Vado subito a curiosare sul tuo blog!!!

      Elimina
  5. bellissimi sei davvero brava e chissà che buoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Si, erano molto buoni! ;)

      Elimina
  6. ciao, felice di conoscerti. Ho scoperto il tuo blog attraverso FB.
    Non ho la macchina del pane, ma suppongo si possano realizzare anche senza vero? Sono molto carini e l'idea dell'impasto molliccio mi piace :) proverò, grazie per la ricetta. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e piacere di conoscerti! Grazie mille! Certo che puoi prepararli anche senza MDP, basta sciogliere il lievito in acqua tiepida, ti consiglio però, se usi farina con glutine, di diminuire un pò i liquidi, magari inizia con 285g di acqua e casomai aggiungine altra poco alla volta (la farina senza glutine assorbe più liquidi rispetto a quella normale) fino ad ottenere un impasto "morbido". Curiosità: come hai fatto a venire a conoscenza del blog tramite FB??? A presto!!! ^__^

      Elimina
    2. grazie per tutti i dettagli, sei molto gentile :) seguirò i tuoi consigli.
      Sono arrivata a te attraverso un link sulla bacheca Tec-Al :))
      A presto, buon pomeriggio.

      Elimina
    3. Grazie mille a te per la risposta tempestiva...vado subito a visitare questa pagina! Buona giornata!

      Elimina
  7. Che ricetta interessante,
    bravissima

    RispondiElimina
  8. molto aerati e ben lievitati! che farina hai usato? brava :-XX

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! Ho usato la Bi-Aglut da 1kg...se li provi fammi sapere! ;-)

      Elimina
    2. si, l'ho usata un sacco di volte e per la focaccia o panini è indicatissima perchè tra l'altro colorisce in superficie ;-) grazie :-D

      Elimina
  9. Molto molto interessante! devo provarci.. i tuoi panini sono una garanzia!
    P.s. mi puoi scrivere la marca del lievito? con queste dosi hai fatto 8 panini come da foto o te ne sono usciti degli altri? ultima domanda: secondo te, sono ideali per fare dei panini stile McDonald o sono un po' "duretti" (nel senso che la crosta è consistente)?
    Grazie!! e scusa per la raffica di domande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Allora:
      1)Come lievito ho utilizzato il mastro fornaio panenageli, ma puoi usare qualsiasi lievito di birra disidratato o fresco, sono tutti senza glutine (io per comodità tengo questo sempre in dispensa).
      2)Questi panini li ho preparati qualche settimana fa e mi sembra di ricordare che ne sono venuti 12, ma non erano molto grandi.
      3)Io tempo fa ho riprodotto il McItaly con successo (in quanto sbavavo davanti allo spot!!!) proprio con queste focaccine (appena li rifaccio posto la ricetta!); la crosta risulta morbida, magari puoi metterci sopra dei semini di sesamo, penso che saranno perfetti!
      Spero di avere risposto in modo esauriente a tutto, se hai qualche altra domanda chiedi pure!!! ^__^

      Elimina
  10. Auguri al tuo blog giovane,giovane.Mi unisco anch'io con piacere tra i tuoi sostenitori.
    Buona pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e una buona Pasqua anche a te!!

      Elimina
  11. Anche il tuo Blog è carinissimo,mi unisco e ricambio i complimenti. Baci!

    RispondiElimina
  12. Ma che aspetto morbidissimo hanno questi tuoi panini!
    Bravissima

    RispondiElimina
  13. ciao carissima!!!
    innanzi tutto io ringrazio te per sostenere il mio blog!!
    ricambio molto volentieri!
    pensa che anche io per 1 anno ho dovuto cucinare senza glutine perche' la mia bimba aveva problemi intestinali e non si capiva se era il glutine,il lattosio o tutti e due!
    infatti conpravo tutto dr scharr senza glutine e lattosio!
    qualcosa ancora compro senza glutine e lattosio perche' alla fine e' risultata intollerante al lattosio e predisposta geneticamente alla celiachia(dq2-dq8 positivi) e certe cose le trovo solo senza lattosio solo se sono senza glutine,poi ho una mia cugina intollerante al glutine,perchio' cerco sempre di tenermi delle ricettine pronte anche senza glutine,comunque immagino che anche tu te ne inventi di ogni tipo per ovviare al problema!
    pensa che proprio adesso ho appena finito dei dolcetti senza glutine che postero' nei prossimi giorni!
    anche io facevo il pane in casa con la macchina e mi veniva altissimo!dopo mille prove avevo visto che l'impasto migliore mi venive con la farina ds e il lievito di birra dr scharr,poi solito,acqua,olio evo e sale!
    le tue focaccine sono super belle e GONFIE!!!ecco io quelle non sono mai stata capace a farle bene!
    BRAVISSIMA!!!!!!!!!
    un abbraccio carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie mille per essere passata, è un piacere conoscerti! Spero allora che potrai prendere spunto dal mio blog per le tue ricette senza glutine, lo farò di certo anch'io e non vedo l'ora di vedere questi dolcetti! Un bacio e a presto!

      Elimina
  14. Grazie per le tue risposte super esaurienti!! Mi chiedi se ho altre domande??!! ME LI FAI??? ah,ah,ah!!! ^____^ scherzo! già pensavo di metterci i semini di sesamo... allora attendo la ricetta dei mcItaly!! BRAVISSIMA!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te le farei con piacere, ma mi sa che siamo un pò lontanucce!!! Grazie ancora e fammi sapere come vengono!!! =)

      Elimina
  15. bravissima!hai risolto il problema enorme della scarsa manegevolezza degli impasti gluten free!la proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di essere d'aiuto per molti celiaci...grazie mille!!!

      Elimina
  16. brava davvero!! io ho mia mamma che è diabetica e sono sempre molto sensibile al tema del "buono ma sano". Infatti, ogni tanto sperimento qualche ricetta col fruttosio. Avevo pensato con un'amica di fare un blog sulla celiachia ma poi ho scelto di parlare dell'enogastronomia in genere perché volevo lasciare a chi fosse coinvolto dal vivo una tematica così importante. La golosità non è un lusso, queste tue foto lo dimostrano! mi piacerebbe fare un piccolo post su di te e sul tuo blog sul mio. fammi sapere se ti va! scrivimi a lagustoteca@yahoo.it
    un abbraccio
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sei gentilissima, ho visitato ora il tuo blog e lo trovo molto carino ed interessante!!
      Io con il mio blog voglio condividere le mie ricette e, se ci riesco, essere d'aiuto a qualche celiaco, ma se fai una ricerca su google o guardi i blog che seguo vedrai che ce ne sono tantissimi che si occupano di celiachia e tutti con fantastici risultati, certo ci vuole un pò di impegno in più, perchè non tutto riesce sempre e subito, ma basta non mollare mai e riprovare!!
      Certo che mi farebbe piacere, appena ho un pò di tempo ti scrivo, grazie mille!

      Elimina
  17. Buonissime!!!! Senti ma una volta pronto l'impasto si può congelare? Oppure dopo cotte? E se non si ha la macchina del pane si può fare a mano? Se sì quanto dovrebbe lievitare? Scusami per le tantissime domande ma ho un bambino celiaco scoperto da un mesetto e sono alle prime armi! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto grazie mille!
      Ti consiglio di congelarle dopo cotte e scongelarle a temperatura ambiente, dovrebbe bastare uscirle dal freezer 1 o 2 ore prima, dipende dalla grandezza.
      Sinceramente non ho mai provato a farle senza la macchina del pane, per cui non ti so dire i tempi, dovresti andare ad occhio, in ogni caso quello della macchina del pane è un acquisto che ti consiglio in quanto da un grandissimo aiuto nella lievitazione degli impasti senza glutine, io ormai mi sento persa senza!
      Fammi sapere se le provi e se ti sono piaciute e se hai altre domande non esitare a farmele! ^_^

      Elimina

Grazie per essere passato/a dal mio blog, lascia pure un commento!