giovedì 22 marzo 2012

Patate di Hasselback


Ingredienti:
Patate (devono avere tutte la stessa dimensione più o meno)
Olio evo
Rosmarino tritato o altri aromi
Sale

Procedimento:
Pelare le patate facendo attenzione e tagliare la base in modo da farle stare in orizzontale ben ferme sulla teglia, quindi tagliarle a fettine sottili, senza però arrivare alla base (quest'operazione può essere effettuata a mano libera o mettendo dei bastoncini cinesi lateralmente alla patata). A questo punto bisogna lavare molto bene le patate, con abbondante acqua fredda in modo da eliminare tutto l'amido.


Porre le patate su una teglia ricoperta di carta forno e asciugarle per 5 minuti in forno a 220/240°, quindi condirle con olio, rosmarino o altri aromi (io ho usato un mix di erbe di Provenza) e sale, facendo attenzione a fare andare i vari condimenti tra le fette in modo da insaporire tutta la patata.


Cuocere per circa 1 ora/1ora e mezza (dipende dalla grandezza della patata) a 220/240°.


Ho trovato questa ricetta per caso, cercando su internet nuove ricette per cucinare le patate al forno e mi hanno subito colpita per la presentazione d'effetto e anche per la bontà.
Queste patate sono di origine svedese, inventate nel ristorante di Hasselbacken appunto.

In questa ricetta tutti gli ingredienti sono naturalmente privi di glutine.

16 commenti:

  1. come potevo io che sono golosissima di patate non conoscere questa ricetta? veramente particolare, me la segno. Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo sono chiesta anche io quando le ho scoperte...meglio tardi che mai!!! Grazie a te!!

      Elimina
  2. semplici ma buonissime ed anche d'effetto, belle davvero.

    RispondiElimina
  3. io questa ricetta la amnmiro da tempo, mi dico che è spendida e voglio farla e puntualmente lo dimentico! che perfezione nei tagli :-D molto molto slurpissima, brava :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, troppo gentile! Eh si, sono davvero buone!

      Elimina
  4. appero'!!!! davvero ottime!!!
    mi segno la ricetta!!!
    e grazie per la dritta dei bastoncini... non ci avevo mai pensato!!!
    ciao e a presto!!!

    RispondiElimina
  5. Io adoro le patate in questa versione saranno ottime! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono buonissime...grazie e un abbraccio a te!

      Elimina
  6. in effetti si presentano molto bene!

    RispondiElimina
  7. Ciao IL TUO BLOG E' BELLISSIMO MI SONO UNITA ANCHE IO ai tuoi lettori Smack ISA

    RispondiElimina
  8. che delizia, devo assolutamente provare a farle ... insieme al tuo pollo al parmigiano e prosciutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buonissimi tutti e due, fammi sapere se li provi e grazie mille!

      Elimina

Grazie per essere passato/a dal mio blog, lascia pure un commento!