venerdì 10 agosto 2012

Pesca con vino


Ingredienti:
Pesche
Vino Burlesque racemi

Procedimento:
Tagliare le pesche a fette.



Porle in una ciotola e coprile con il vino, quindi fare riposare in frigo almeno un paio d'ore (più riposano, più si insaporiscono) e servire.





30 commenti:

  1. mi ricorda la mia nonna....le pestava con la forchetta e aggiungeva anche lo zucchero:) ma che buone!!!! e non devo certo dirlo a te!

    RispondiElimina
  2. adoro la pesca con il vino soprattutto se la pesca è quella bianca!!! mi hai fatto venire una voglia!!!!

    RispondiElimina
  3. Caspita questo post mi ha fatto tornare in mente il mio tanto caro nonno, io ero piccola ma preparava la pesca con il vino in questo modo. Mi hai fatto tornare indietro col tempo con questa ricettina, grazie davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti fatto tornare in mente bei ricordi! *__*

      Elimina
  4. Quanto sono buone le pesche con il vino! Ne prendo volentieri un bel bicchiere! ;) Bravissima, un abbraccio e buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
  5. una novità in assoluto la pesca con il vino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non la conoscevi devi provarla, è buonissima!

      Elimina
  6. che buone le pesche con il vino :) e che vino!

    RispondiElimina
  7. Ciao Vale passa da noi c'è un piccolo premio virtuale per te :)))

    RispondiElimina
  8. Le preparo spesso, sono così buone!!!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  9. Una volta ho mangiato queste pesche da qualcuno, erano buonissime!
    Grazie per avermele ricordate1

    RispondiElimina
  10. Che bei bicchierini!!! mi danno un senso di freschezza.. e io qui a lavoro sto lessando!
    ^__^

    RispondiElimina
  11. hai fatto le pesche al vino con il Berlesque? Ma strabuoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Deliziose e rinfrescanti!
    Un abbraccio,
    Annalisa

    RispondiElimina
  13. questa ricetta mi ricorda il mio nonno!!!
    mi porta indietro di tanti anni...grazie!!


    ti segnalo il mio contest:
    http://fantasiedellacucinadiannaly.wordpress.com/2012/07/19/che-tramezzino-sei/
    se ti fa piacere vieni a vedere di cosa si tratta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che siano venuti in mente a molte ricordi d'infanzia! Grazie a te!

      Elimina
  14. Questo farebbe la felicità del mio babbo: mi ricordo da piccola che in estate ogni tanto la domenica dopo pranzo le mangiava!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a dal mio blog, lascia pure un commento!